CHI SIAMO

Abbiamo scelto di ottenere una resa per ettaro volutamente inferiore ai disciplinari della Doc, attraverso un’energica riduzione delle quantità di grappoli mediante potature corte e la pratica del diradamento manuale.
Sfruttando la naturale vocazione del terreno, nel rispetto della sua capacità di dare e della meticolosa arte del vignaiolo, vengono lavorate solo le nostre uve, in una completa autonomia produttiva.
Il risultato finale è armonico, in perfetto equilibrio sensoriale ed organolettico.
Un legame profondo con la nostra terra, radici sapienti e contadine.
Ecco ciò che siamo: un connubio di tradizione e innovazione protesa al futuro che con amore e dedizione coltiviamo.
La tenuta Bosco Albano è una realtà imprenditoriale giovane ma dall’esperienza consolidata, forte delle tre generazioni che si sono avvicendate.
Il filo conduttore sono i 45 ettari di vigneto Doc, nell’alveo delle Grave del Friuli, a Pasiano di Pordenone; la passione e la cultura del buon bere sono esaltate negli eccellenti vini che qui si producono.
Per assaporare e meditare: così desideriamo interpretare i vini della Tenuta Bosco Albano, riposti amorevolmente nella silente quiete della cantina.
Il Borgo e la campagna a fare da contrappunto paesaggistico per chi apprezza il vino, la sua convivialità e la cultura.
Il buon bere qui è consapevolezza di ogni singolo calice e ne descrive l’autentica passione profusa e il saper fare del vignaiolo.
E in fondo, di noi ci piace dire che questo non è solo un lavoro ma una forma d’arte e il nostro, un vino esperienziale ed emozionale.